Figura professionale: consulente Intelligence e Sicurezza

Nome Cognome: F. S.Età: 31
Cellulare/Telefono: Riservato!E-mail: Riservato!
CV Allegato: Riservato!Categoria CV: Network/Security Engineer
Sede preferita: Lazio/Toscana/Umbria/Calabria

Accesso Full al database con 30.779 CV a partire da € 80,00  ABBONATI SUBITO


Sommario

consulente Intelligence e Sicurezza

Esperienze

ESPERIENZA PROFESSIONALE

Luglio 2019 – In corso Tirocinio extracurriculare presso Acciai Speciali Terni S.p.A (AST)
Terni (Italia)

AST è una società italiana, controllata dalla ThyssenKrupp AG, operante nel settore della metallurgia,
siderurgia, informatica e ingegneria. Con base a Terni e attraverso società controllate e partecipate in
Italia e all’estero, è specializzata nella lavorazione e distribuzione di acciai destinati principalmente al
settori alimentari, casalinghi, edili, elettrodomestici, energetici e alle industrie di base, siderurgiche e
meccaniche.
Attività svolte presso IT Governance:
• Revisione della procedura aziendale inerente il Regolamento generale sulla protezione dei
dati (GDPR);
• Predisposizione del tool “Prime” per l'adeguamento al Registro dei trattamenti;
• Analisi dei “Tecnical Operation Measures" che rappresentano l'assessment delle misure di
sicurezza che ogni funzione aziendale deve predisporre per l'adeguamento al GDPR. 

Settembre 2018 – Febbraio 2019 Tirocinio extracurriculare presso MBDA Italia S.p.A
Roma (Italia)

MBDA è il leader europeo nel mercato dei missili ed è il principale consorzio europeo costruttore di
tecnologie per la difesa. La sede principale è nel comune di Le Plessis-Robinson, poco fuori Parigi.
È proprietà congiunta di Airbus e BAE System, con il 37,5 % di azioni ciascuna e di Leonardo (già
Finmeccanica) con il restante 25%. MBDA impiega quasi 10.000 persone, 4500 in Francia, 2630 nel
Regno Unito, 1300 in Italia, 1250 in Germania e 70 negli USA.
Attività svolte:
Settembre 2018 – Novembre 2018 presso Ufficio Relazioni Istituzionali
• Analisi procurement militare italiano, francese e tedesco. L’analisi ha ricostruito e organizzato
il Flow-Chart decisionale partendo dalle esigenze operative fino all’assegnazione ed
approvazione dei capitoli di spesa a questi destinati. L’analisi è stata ricondotta al fine di
identificare, sotto il profilo della efficienza ed efficacia, i livelli decisionali di MBDA Italia.
Novembre 2018 – Febbraio 2019 presso U.O. Sicurezza
• Revisione normativa del Corso dedicato ai Responsabili delle Aree Classificate (sistemi CIS)
di MDBA Italia;
• Predisposizione del corso dedicato al Top Management di MBDA Italia relativo al “Segreto di
Stato” e “Classifiche di Segretezza”;
• Analisi e predisposizione del quadro generale della Cyber Security dedicato al meeting
annuale di MBDA Italia “Cyber Security Cross Fertilization 2019”; 

• Predisposizione e verifica documentale presso l’archivio generale dei Centri CIS di MBDA
Italia.
• Analisi e predisposizione del modello di Gap Analysis delle vulnerabilità dei General
Infrastructure Management Systems (GIMS) i quali rappresentano tutti quei dispositivi che
forniscono “servizi essenziali” alle aziende per monitorare, manutenere e controllare
l’erogazione ad esempio di condizionamento, controllo antincendio, ascensori, sistemi di
CCTV ed altri ritenuti indispensabili al funzionamento della struttura;
• Predisposizione e realizzazione del Questionario relativo alle misure di protezione Cyber dei
fornitori basato e rielaborato dal modello inglese denominato Cyber Essential/Plus. Al
questionario è stato introdotto la verifica della resilienza dei sistemi informatici del fornitore;
• Predisposizione del modello di executive reporting demonimato “Supplier Risk Assessment”
relativo al questionario sulle misure di protezione Cyber dei fornitori. Nell’ Executive Report si
evidenziano i livelli di rischio Cyber dei fornitori di MBDA Italia;
• Predisposizione della Politica aziendale sulla sicurezza informatica dei fornitori di MBDA Italia;
• Verifica dei livelli organizzativi dei Laboratori di MBDA Italia. 

Luglio 2016 – Gennaio 2018 Tirocinio formativo Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello
di Reggio Calabria

Reggio Calabria (Italia)
Magistrato formatore: Dott. Santo Melidona
Tra le attività svolte:
• Preparazione delle udienze con studio dei fascicoli indicati dal magistrato;
• Assistenza alle udienze monocratiche e collegiali del giudice formatore;
• Segnalazioni per la cancelleria relative alle cause d’udienza;
• Ricerche giurisprudenziali e dottrinali. 

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Febbraio 2019 Workshop “Cyber e hybrid warfare. Nuovi approcci alla conflittualità
multidimensionale”
Casa dell’Aviatore, Roma (Italia)

Febbraio 2017 – Aprile 2018 Master di II livello in Intelligence e Sicurezza
Università degli studi "Link Campus University", Roma (Italia)
Tesi: “Il segreto di Stato e le classifiche di segretezza. I rischi aziendali di un possibile attacco cyber”
• Scuola di analisi
• Negoziazione
• Sicurezza aziendale
• Analisi dei rischi in materia di sicurezza e attività di intelligence
• Gestione del rischio
• Nuove discipline di intelligence
• Integrazione tra dimensione umana e tecnologie cyber
• Cybersecurity
• Organizzazioni Internazionali e multilaterali per la sicurezza
• Geopolitica
• Intelligence militare
• Minacce interne ed esterne per il Paese (terrorismo internazionale, minaccia nucleare,
criminalità organizzata transnazionale, protezione delle infrastrutture critiche, crisi sociali e
sicurezza locale)

Febbraio 2018 Corso di formazione “Radicalizzazione e terrorismo. Elementi
strutturali ed evolutivi”
Centro di ricerca sulla sicurezza e il terrorismo, Roma
Università degli studi internazionali di Roma, Roma
Associazione italiana responsabili antiriciclaggio, Roma
• Il fenomeno terroristico. Situazione italiana ed europea. Scenari futuri
• Il concetto di jihad. La radicalizzazione: dinamiche e processi
• Analisi dei contesti maggiormente favorevoli al processo di radicalizzazione
• Analisi antropologica dei soggetti a rischio radicalizzazione
• Penetrazione del messaggio jihadista in Europa e ruolo dei Social network
• Strumenti legislativi e finanziari di contrasto

Maggio 2016 Laurea Magistrale in Giurisprudenza
Università della Calabria, Rende (Italia)
Tesi di laurea in diritto penale: “La globalizzazione della ΄ndrangheta: prospettive di riforma degli
strumenti penali di contrasto anche internazionale”
Tra gli esami sostenuti:
• Criminologia
• Inglese
• Economia aziendale
• Diritto commerciale
• Statistica
• Diritto della concorrenza
• Diritti tributario
• Microeconomia e macroeconomia
• Diritto dell’Unione Europea
• Diritto internazionale
• Diritto amministrativo
• Diritto del lavoro
• Diritto del lavoro nelle P.A.
• Ragioneria generale ed applicata
• Diritto privato comparato
• Informatica
• Politica economica
• Istituzioni di economia degli intermediari finanziari

Marzo 2016 Partecipazione al Rome Model United Nations 2016 – International
Careers Festival

Associazione Giovani nel mondo, Roma (Italia)
• Regole di procedura delle Nazioni Unite
• Redazione di documenti ufficiali delle Nazioni Unite
• Speech and public speaking

Marzo 2013 – Maggio 2013 Corso di formazione "A scuola di antimafia 2. Legalità, criminalità e
territorio"

Università della Calabria, Rende (Italia)
Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, Roma

Luglio 2007 Diploma di maturità scientifica
Liceo Scientifico "Enrico Fermi", Cosenza (Italia)

16 total views, 2 today