Figura professionale: CONFIGURATION MANAGER

Nome Cognome: L. D.Età: 45
Cellulare/Telefono: Riservato!E-mail: Riservato!
CV Allegato: Riservato!Categoria CV: Project Manager/Architetto SW/ IT Manager
Sede preferita: Lazio: RomaPuglia: Bari, Barletta-Andria-Trani, Brindisi, Foggia, Lecce, TarantoTrentino Alto Adige: Bolzano, TrentoUmbria: Perugia, Terni

Accesso Full al database con 30.284 CV a partire da € 80,00  ABBONATI SUBITO


Sommario

CONFIGURATION MANAGER

Studi

Febbraio 2005_LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRONICA

Esperienze

10 Gennaio 2018 – Oggi

System Engineer

Next Ingegneria dei Sistemi – Roma

Per la realizzazione di un prodotto aziendale in ambito   videosorveglianza/realtà aumentata ho ricoperto il ruolo di System Engineer occupandomi nel dettaglio di :

·         Definizione  dei requisiti Software secondo i requisiti e l’architettura di sistema;

·         Gestione della tracciabilità tra requisiti Software, requisiti di Sistema e architettura Software;

·         Coordinamento delle attività di review dei system requirements;

·         Monitoraggio dell’avanzamento delle attività e della copertura verso requisiti di sistema;

·         Scrittura dei test case di sistema e di sottosistema;

·         Esecuzione dei di test  funzionali, di carico, di performance;

·         Verifica  e Validazione dei requisiti di sistema;

·         Sviluppo della documentazione tecnica di sistema; 

·         Gestione dei requisiti di sistema mediante IBM Rational DOORS (vers. 9.5).

Attività svolta in sede Next Ingegneria dei Sistemi.

  7 Aprile 2015 – 22 Dicembre 2017

Quality Assurance Analyst

Next Ingegneria dei Sistemi – Roma

Per la funzione Qualità di Leonardo (Divisione Sistemi Avionici) ho ricoperto il ruolo di Quality Assurance Analyst occupandomi di analisi della difettosità di apparati  del programma Eurofighter Typhoon, M346, NH90.

·         Analisi della documentazione formale di apparato e/o modulo (SRI/LRI) emessa a fronte di una riparazione eseguita;

·         Analisi FRACAS (Failure Reporting, Analysis, and Corrective Action System) con  il capo progetto di apparato per la verifica dei guasti rilevati  e la congruità della riparazione eseguita;

·         Analisi delle ricorrenze sulle difettosità riscontrate al fine di introdurre eventuali azioni correttive;

·         Compilazione in lingua inglese del Rapporto di Investigazione;

·         Archiviazione a SAP del Rapporto di Investigazione;

·         Aggiornamento mensile del FRACAS (Failure Reporting, Analysis, and Corrective Action System) Spreadsheet di apparato (LRI);

·         Caricamento dati da  Rapporto di Investigazione nel FRACAS Spreadsheet;

·         Verifica ricorrenze (Root Cause Analysis) e segnalazione per azioni correttive da apportare in ambito produzione/progettazione;

·         Estrapolazione e presentazione dati dal FRACAS Spreadsheet per trend sulle difettosità (grafici e tabelle).

·         Partecipazione ai meeting FRB (Failure Review Board) con i clienti (BAE SYSTEMS – INDRA – MEGGITT – AIRBUS ) per l’analisi dei dati sulle riparazioni.

Attività svolta come consulente presso il cliente Leonardo – Finmeccanica sito di Pomezia

20 Novembre 2006 – 16 Gennaio 2015

Configuration and Release Manager

Azienda : Next Ingegneria dei Sistemi

 Responsabile della corretta implementazione del processo di Configuration Management durante tutto il ciclo di vita (HW e SW) di prodotti in ambito :

–           Radar;

–           Sistemi di difesa Navali (CMS);

–           Controllo del traffico Navale (VTS);

–           Controllo del traffico Aereo (ATC);

Nello specifico mi sono occupato di :

• Identificazione della configurazione (identificazione dei CSCI, CI, documenti e file);

 • Identificazione delle Baseline e dei supporti di rilascio;

 • Definizione e gestione della configurazione di prodotto;

 • Redazione del Configuration Management Plan e della

   relativa documentazione di prodotto;

• creazione della BOM ed alberi di prodotto;

• Conduzione dei Configuration Control Board (CCB);

• Controllo delle varianti, problem reporting e tracciamento delle azioni correttive;
• Configuration status accounting;

• Conduzione delle audit di configurazione di prodotto (funzionale e fisica);

•  Pianificazione e gestione del rilascio di nuove release software o aggiornamenti;

• Gestione dei repository del codice sorgente, dell'organizzazione e delle strategie di Branching e Merging, per applicazioni software complesse;

• Rilascio, distribuzione ed installazione del software parte della release;
• Conoscenza dei tool Tortoise SVN, CVS, IBM Rational Clear Case  e Siemens PLM Teamcenter ;

• Conoscenza dello standard  MIL-STD-498;

Attività svolta come consulente presso il cliente Leonardo – Finmeccanica sito di Roma Tiburtina.

15 Maggio 2006 – 30 Ottobre 2006

Software Engineer

Progettazione e Sviluppo del sottosistema di calibrazione  (SECF SAR Engineering Calibration Facility) del progetto  COSMO SKY MED (Constellation of Small Satellites for the Mediterranean basin Observation)

Nel dettaglio:

·         Testing del prodotto software realizzato;

·         Compilazione della documentazione associata.

Attività svolta in sede Next Ingegneria dei Sistemi  per il cliente Telespazio,

15 Settembre 2005 – 12 Maggio 2006

Software Engineer

Progettazione e realizzazione del sistema software in uso sul  sistema RADAR EMPAR (European Multifunction   Phased Array Radar).

Nel dettaglio:

·         Testing del prodotto software realizzato;

·         Compilazione della documentazione associata.

Attività svolta come consulente presso il cliente Leonardo – Finmeccanica sito di Roma Tiburtina.

Istruzione e formazione

Date 1993

Titolo della qualifica rilasciata

                    Votazione

Diploma tecnico industriale specializzazione ‘Informatica’

54/60

Principali tematiche/competenza professionali possedute

Conoscenza dei principali linguaggi di programmazione e delle metodologie di lavoro

Nome e tipo d'organizzazione erogatrice dell'istruzione e formazione

ITIS “G. Ferraris”di Molfetta (Ba)

Date 3 Febbraio 2005

Titolo della qualifica rilasciata

Votazione

Laurea in Ingegneria Elettronica (durata quinquennale) indirizzo: Telecomunicazioni

92/110

Principali tematiche/competenza professionali possedute

Conoscenza avanzata dei sistemi elettronici in ambito telecomunicazioni e delle metodologie di lavoro

Nome e tipo d'organizzazione erogatrice dell'istruzione e formazione

Politecnico di Bari

Madrelingua

Italiano

Altra(e) lingua(e)

Inglese b1

Capacità e competenze sociali

Ottime capacità a relazionarsi in un gruppo di lavoro

Capacità e competenze organizzative

Ottime capacità nella organizzazione delle attività lavorative anche in situazioni di criticità

Capacità e competenze tecniche

Ottima conoscenza dei sistemi in ambito del controllo del traffico aereo (sistemi ATC) e Navali  (sistemi VTS) acquisiti progettando e sviluppando software specifici per queste aree.

Ottime conoscenza e capacità implementativa di procedure e dei processi relativi al ciclo di vita del prodotto in ambito difesa, avionico e radar.

Capacità e competenze informatiche

Linguaggi di programmazione:

–  Buona conoscenza C C++

–  Buona conoscenza Java

–  Buona conoscenza di Javascript

–  Buona conoscenza del framework vue.js

Metodologie:

–  Buona conoscenza UML 2.0 e design pattern, MIL 498

Ambienti di Lavoro Integrati:

–  Buona conoscenza Visual Studio

–  Ottima conoscenza tool per il software versioning (CVS, SVN)

–  Buona conoscenza Eclipse

–  Buona conoscenza suite Rational

Sistemi Operativi:

–  Ottima conoscenza sistemi windows

–  Ottima conoscenza sistemi unix (hp-ux, alfa-digital e linux)

Tool di Test:

–           VectorCAST

36 total views, 1 today